fbpx

Figli di Sion - Voci al Re

figli di sion

Salmo 149:1 "Alleluia. Cantate al Signore un cantico nuovo, cantate la sua lode nell’assemblea dei fedeli.

Si rallegri Israele in colui che lo ha fatto, esultino i figli di Sion nel loro Re.

Lodino il suo nome con danze, salmeggino a lui con il tamburello e la cetra,

perché il Signore gradisce il suo popolo e adorna di salvezza gli umili."

 

Il gruppo lode "Figli di Sion", prende il nome proprio da questo salmo al versetto 2. Il nostro obiettivo è quello di esultare nel nostro Re Yeshua. Se lo Spirito Santo è il trasportatore dell'insegnamento di Gesù ai credenti, la musica non è che l'abbellimento di questo viaggio. La musica è una creazione del Signore Yahweh e tale rimane per sempre, ma è fondamentale farne l'uso giusto, in primis quello di dare lode al Creatore della musica.

"Voci al Re", questo è il nome della corale della chiesa "Il ritorno del Re Yeshua", sotto la direzione di Mariangela Caputo detta Nethanel, si innalzano "come un sol uomo" a lode e gloria del Re dei re e Signore dei signori. Perchè una corale? Perchè la corale è uno dei migliori esempi di organizzazione e distribuzione dei compiti che raccontano della cooperazione e del raggiungimento di un obiettivo comune, ossia quello di dare lode all'Onnipotente in modo eccellente, un servizio sacro già presente nell'antico testamento e riproposto anche nel nuovo.

 

2Cronache 5:13 "...Quelli che cantavano, come un sol uomo, fecero udire all'unisono la voce per lodare e per celebrare il SIGNORE."